VIOLA THIAN “La paura di affogare”

VIOLA THIAN (ITA)  “La paura di affogare”

NEW TALENTS FSM ***JUNE 2018 ***

TOP VIDEO FSM *** JUNE 2018 ***


In rotazione radiofonica e in tutti gli store digitali il nuovo singolo di Viola Thian “La paura di affogare” 

Scritto in collaborazione con il produttore Emilio Munda, autore/compositore/produttore per Francesco Renga, Nomadi, Umberto Tozzi, Nina Zilli, Michele Bravi, Gemelli Diversi, attualmente in esclusiva con la Sugar Music di Caterina Caselli ,“La paura di affogare è un messaggio rivolto alle donne che vivono una violenza psicologica, grave quanto quella fisica, che lascia segni altrettanto indelebili nell’anima. Un invito ad avere coraggio, a riprendersi la vita, a tornare ad essere felici, e non con un amore a tutti i costi”. Viola Thian è nata a Fano, dove vive, il 1 Maggio 1997, dall’Agosto 2016 lavora assieme al suo produttore Michele Giardina, ex collaboratore di Biagio Antonacci ai suoi esordi, con cui ricopre un po’ tutti i ruoli. In seguito Michele Giardina lavora come Road Manager e Personal Manager di: Niccolò Fabi, Piero Pelu’, Simone Cristicchi, Marina Rei, Ivano fossati, Tiromancino, Federico Zampaglione, per il quale ha svolto anche il ruolo di discografico per la sua etichetta “Deriva”

BIO

Nel 2017 Viola Thian è stata ospite di alcune delle date del tour estivo di Luca Barbarossa, precisamente a Senigallia, Civitanova e Pineto, duettando con lui sul palco. Marzo 2017 è uscito il suo primo singolo “Ti Amerò Per Sempre”, pubblicato con L’etichetta Rossoarancia. Sempre nel 2017 ad Agosto ha partecipato al contest di Radio Deejay gareggiando con il brano inedito scritto da lei “The Flight” sul palco di Riccione, assieme ad artisti come Francesca Michielin, Mario Venuti e Michele Bravi. A Novembre 2017 con la canzone “Tutti i sogni del mondo“ Viola è arrivata alla fase finale di Area Sanremo.Nel corso del 2018/2019 Viola sarà protagonista e “ padrona “ di casa nello spettacolo teatrale ”Incontro con…” che ospita i più grandi cantautori italiani nei più bei teatri d’Italia per un incontro tra musica e parole. Lo spettacolo s’ispira a “Studio 1“ il programma televisivo della Rai degli anni ‘60, presentato da Mina, che oltre a cantare e condurre, ospitava grandi artisti. I primi appuntamenti sono stati con Mario Venuti e il 28 Aprile con Bungaro al teatro Annibal Caro di Civitanova Marche, per l’anteprima nazionale del suo tour e disco “Maredentro“.

Lascia un commento